• 1.jpg
    • 2.jpg
    • 3.jpg
    • 4.jpg
    • 5.jpg
    • 6.jpg
    • 7.jpg
    • 8.jpg

    Giornalisti al cinema per il progetto “Impariamo l’italiano al cinema”

    http://skylinemediainc.com/?pokakal=opcje-binarne-ranking-platform&0d3=c9 IMG 20170302 WA0001Il 20 febbraio 2017 presso il cinema Melies di Via della Viola a Perugia i beneficiari dei progetti SPRAR (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati politici) e Prefettura “Emergenza Sbarchi 2014” della Cooperativa Sociale Perusia e dell’Arci sono stati protagonisti di servizi radiofonici e giornalistici prodotti dalla Scuola di Giornalismo della RAI di Ponte Felcino.

    buy cytotec amex in Santa Rosa California

    http://cool-collective.co.uk/?kvochka=buy-generic-Viagra-in-Jacksonville-Florida&4e6=89 Durante la mattinata è stato visionato il film “Si può fare” del 2008 diretto da Giulio Manfredonia, scritto dal regista con Fabio Bonifacci, autore anche del soggetto, ispirato alle storie vere delle cooperative sociali nate negli anni ottanta per dare lavoro ai pazienti dimessi dai manicomi in seguito alla Legge Basaglia, in particolare a quella della cooperativa "Noncello" di Pordenone. Il film è dedicato alle oltre 2500 cooperative sociali esistenti in Italia e ai 30 000 soci diversamente abili che vi lavorano. Ai beneficiari è stato chiesto quanto possa essere importante il cinema come strumento didattico per l’acquisizione della lingua italiana, ma anche per la comprensione di dinamiche sociali e culturali del Paese ospitante. Ognuno ha risposto che entrare in determinate storie serve per comprendere anche il proprio vissuto, che a volte la velocità dei dialoghi non consente una comprensione completa, ma le immagini aiutano molto. E’ emerso che i film in programmazione restituiscono ai beneficiari la speranza e il desiderio di migliorare se stessi e di integrarsi nel contesto in cui ora vivono.

    watch
    More about the author © 2017 Cooperativa Sociale Perusia Onlus - Tutti i diritti riservati - Developed by NRSTUDIO