• 1.jpg
    • 2.jpg
    • 3.jpg
    • 4.jpg
    • 5.jpg
    • 6.jpg
    • 7.jpg
    • 8.jpg

    Il 22 dicembre ad Assisi per ricordare il viaggio dei migranti. Buon Natale

    http://eminentreklambyra.se/?sisjandra=bin%C3%A4ra-optioner-minsta-ins%C3%A4ttning&244=e2 10649958_1123638367646904_1554935561657481501_n.jpg

    source link

    http://bandontour.nl/?nlq=binaire-opties-strategieën Il 22 dicembre del 2015 i beneficiari del Progetto SPRAR e gli ospiti del progetto Prefettura gestiti dalla Cooperativa Sociale Perusia sono stati i protagonisti di una giornata all'insegna della comunione spirituale e culturale. Insieme agli operatori del centro immigrati di Via del Favarone 24/i i ragazzi richiedenti asilo e rifugiati politici si sono raccolti in preghiera di fronte ad un presepe unico: una barca di circa 7 metri che ha realmente viaggiato nel Mediterraneo conducendo sulle rive italiane 9 profughi tra cui bambini e donne. Un simbolo in grado di unire tutte le religioni. Per i Cristiani quella barca accoglierà Gesù, che nasce nei posti più poveri, più difficili e isolati, per i ragazzi il Profeta arriverà a ridonare speranza e forza per realire e per costruire insieme un futuro migliore. Di seguito riportiamo un estratto del discorso di Papa francesco durante l'inaugurazione del presepe e come Cooperativa sociale Perusia cogliamo l'occasione per augurare a tutti un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo. http://onodenje.com/?strydor=daniel-kempinski-optionweb-com "Gesù sempre è con noi, anche nei momenti difficili - ricorda il Papa - Quanti fratelli e sorelle sono annegati nel mare... e ora sono con il Signore. Lui è venuto per darci speranza, per dirci che Lui è più forte della morte, che Lui è più grande di ogni malvagità, che Lui è misericordioso". La terra italiana ha ricevuto tanto generosamente i migranti e i rifugiati. Il Sud Italia è stato un esempio di accoglienza e di solidarietà per tutto il mondo", dice ancora il Papa. Che ringrazia poi la Guardia Costiera italiana: "Sono donne e uomini bravi, che ringrazio di cuore. Siete stati strumento della speranza che porta Gesù. Voi siete stati fra di noi seminatori di speranza". Poi esorta i migranti e i rifugiati: "Pur con il cuore addolorato, abbiate la testa alta, nella speranza del Signore".

    http://lindsaydobsonphotography.com/?kos=bdswiss-highfly-wochen-punkte&599=11 bdswiss highfly wochen punkte
    © 2017 Cooperativa Sociale Perusia Onlus - Tutti i diritti riservati - Developed by NRSTUDIO